Dentista Isernia

Queste pagine offrono interessanti e utili approfondimenti e informazioni locali che ti possono aiutare ad avere tutte le informazioni che ti servono per quanto riguarda la salute dei bambini. In questo caso stiamo parlando della salute dei denti e dell'importanza di una corretta e quotidiana igiene orale per evitare la placca dentale. Leggi l'approfondimento di www.guidagenitori.it e consulta la lista di specialisti a Isernia.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Agostino Claudio Rossi
(087) 448-3348
Via Mazzini 107
Campobasso
Specializzazione
Dentista

Informazione fornita da
Silvio Garofalo
(087) 448-3147
Via Campania 56
Campobasso
Specializzazione
Dentista

Informazione fornita da
Atlas Srl
via Umbria
Isernia
 
Domenico Ioffredi
(087) 441-1257
Traversa Duca Degli Abruzzi 2
Campobasso
Specializzazione
Dentista

Informazione fornita da
Antonio Niro
(087) 448-3226
Via Insorti D'ungheria 26
Campobasso
Specializzazione
Dentista

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Combattere la placca dentale

Pubblicato Martedì, 27 Giugno 2000 12:00 Scritto da La redazione

Ai genitori il compito, nei primi anni di vita del bambino, di mantenere la sua bocca pulita e sana

Nella patologia dentale il processo distruttivo viene innescato dalla presenza della placca dentale. Perciò, un programma preventivo globale deve comprendere l'eliminazione della placca, il rafforzamento della resistenza dei denti ed il cambiamento delle abitudini dietetiche per ridurre la disponibilità dei carboidrati fermentabili. Bisognerebbe incominciare la pulizia dei denti ed il massaggio delle gengive subito dopo l'eruzione dei denti. Per rimuovere la placca tenace si preferisce usare uno spazzolino morbido e folto, applicato con la giusta pressione. Durante l'infanzia sono i genitori che assumono la responsabilità della pulizia dei denti del bambino perché questo manca sia di conoscenza che di capacità motorie. I genitori dovrebbero scegliere un posto comodo e ben illuminato che consenta di sostenere il bambino nella giusta posizione. Di solito il bagno è troppo piccolo e affollato. Si consiglia di mettere il bambino in posizione supina sulle gambe di uno dei genitori oppure sul letto. Se entrambi i genitori sono disponibili, possono sedere su sedie opposte e creare così una culla per il bambino. Uno dei genitori pulisce i denti con la spazzola mentre l'altro sostiene il bambino e lo distrae. È preferibile un'azione di strofinio o di leggero sfregamento. Non si consiglia l 'uso del dentifricio perché il bambino potrebbe non essere in grado di sputare. Man mano che si sviluppano le capacità motorie e l'intelligenza del bambino, questo può incominciare a pulire i propri denti e gengive, naturalmente sotto il controllo e la direzione dei genitori. L'uso del filo di seta interdentale costituisce un'attività motoria complessa che i bambini non imparano fino alla tarda fanciullezza. Poiché di solito vi è dello spazio tra i denti dei bambini, si consiglia di rimandare quest'operazione a quando s...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Guida Genitori